Le Isole Eolie, dette anche Isole Lipari, sono un arcipelago di 7 isole origine vulcanica situato a nord della costa Siciliana,nel Mar Tirreno, che prendono il nome dal dio Eolo ,re dei venti.

Nell'anno 2000 sono state insignite del titolo di Patrimonio dell'Umanità da parte dell'UNESCO, come riserva della biosfera nonché come patrimonio culturale.

L’isola di Vulcano rappresenta l’estremita’ piu’ bassa dell’arcipelago e,ha una estensione di circa 21 km² e una popolazione di circa 800 abitanti

Vulcano e’ nota per le manifestazioni vulcaniche a carattere esalante (fumarole) e per ifanghi bollenti utili per le cure termali e principalmente per la cura di reumatismi e delle malattie della pelle

 

Le Attrazioni

 

Porto di Levante e Porto di Ponente:

Tra il due porti si estende il centro principale dell'isola, un paesino ricco di negozietti e caratterizzato da sculture contemporanee in pietra lavica (Efesto ed il vaso di Pandora al porto, Il riposo di Eolo nella piazzetta principale).

Il Cratere:

Partendo da Porto di Levante si percorre un sentiero a fianco della montagna,che offre incantevoli viste sull'arcipelago: la penisola di Vulcanello, Lipari e la Salina, dal caratteristico profilo a due monti, ed in lontananza Filicudi (nei giorni particolarmente limpidi si intravede anche Alicudi,poi Panarea, affiancata dai suoi isolotti, e sullo sfondo Stromboli. Circa a metà strada si incontra un tratto in terra rossa battuta, scavata da profondi solchi irregolari.

Più si sale e più l'odore di zolfo si fa intenso, accompagnato da sporadiche nuvole di vapore.

In cima lo spettacolo è stupendo: la grande voragine del Cratere della Fossa coronata, a sud, da nuvole di vapori sulfurei bollenti che, con un sibilo che sembra provenire direttamente dal centro della terra, scaturiscono dalla superficie spaccata, colorano la pietra di giallo ocra e di rosso e si condensano in cristalli, fragilissimi finch‚ caldi. Sono le cosiddette fumarole.

Il giro del cratere (30 mm ca) permette di scoprire la parte meridionale dell'isole

e nel punto culminante. di godere di uno dei più bei panorami dell'arcipelago.

Le Spiagge:

Le due spiagge si trovano nel centro principale e sono: le spiagge nere (Porto di Ponente) chiamate così per il colore della sabbia di origine vulcanica che occupano una bella baia e la spiaggia delle Fumarole bagnata da acque riscaldate da bolle di vapore sulfureo che possono raggiungere temperature molto elevate.

La solitaria e poco frequentata spiaggia del Gelso si trova invece dalla parte opposta dell'isola ed è raggiungibile via mare, in autobus con partenza dal Porto di Levante o percorrendo la Provinciale che da Porto Levante prosegue per Vulcano Piano e poi si dirama per il Gelso o per Capo Grillo.

Grotta del Cavallo e piscina di Venere:

Le si raggiungePartendo in barca dalle spiagge nere. Si circumnaviga Vulcanello, con la Valle dei Mostri e poi la parte più frastagliata della costa fino a giungere a questa bella grotta che deve il nome alla presenza di cavallucci marini .Sulla sinistra si apre la piscina di Venere, vasca dalle acque poco profonde e limpidissime dove si possono fare bagni indimenticabili).

Consulta la planimetria

planimetria

Come Raggiungerci:

 

LE MIGLIORI OFFERTE

Le isole eolie si trovano in provincia di Messina e possono essere raggiunte da diverse localita' via mare o in aereo

Scopri di piu' >>>

 

Noleggio Imbarcazioni

 

scopri di piu' >>>

 

 I nostri Servizi

 

La nostra struttura mette a disposizione dei suoi clienti una serie di servizi standard e aggiuntivi che contribuiranno a rendere il tuo soggiorno confortevole e rilassante.

scopri i nostri servizi >>>